Anpi: commemorazione dell’eccidio di Saint-Nicolas

Il Comitato valdostano dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, in collaborazione con il Comune di Saint-Nicolas ha organizzato a Saint-Nicolas la cerimonia di commemorazione dell’eccidio nazifascista del 30 luglio 1944, in cui furono uccisi 16 tra partigiani della banda Vertosan e civili residenti nelle frazioni di Cerlogne e Vens, rastrellate e date alle fiamme.
Molto significativa e interessante anche la parte di approfondimento, dopo la cerimonia, che quest’anno è stata dedicata alla figura di Don Romano Maquignaz, che come è emerso da alcune testimonianze merita sicuramente un’ulteriore attenzione storiografica per la ricchezza e complessità del profilo umano e culturale.
Coltivare la memoria antifascista vuol dire avere a cuore la democrazia!
#antifascistisempre 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...