Protocollo d’intesa con MISE e ICE per attrarre in Valle investitori esteri

L’Assessorato delle attività produttive, energia e politiche del lavoro rende noto che oggi, venerdì 28 ottobre2016, la Giunta regionale ha approvato con deliberazione il Protocollo d’intesa tra il Ministero dello Sviluppo Economico, l’ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) e la Regione autonoma Valle d’Aosta sullo Sviluppo di strategie e strumenti complementari per l’attrazione di investimenti, la ricerca ed assistenza ad investitori esteri in Valle d’Aosta e la sperimentazione di un sistema di governance tra Amministrazioni centrali e regionali.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, in accordo con il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), sta attuando, attraverso l’ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, una strategia nazionale per l’attrazione di investimenti esteri in Italia.
L’ICE-Agenzia sta dando concreta attuazione alla strategia attraverso una serie di protocolli d’intesa con le Regioni per garantire una governance unitaria tra Governo centrale e Amministrazioni locali e assistere al meglio gli investitori.
La Regione Valle d’Aosta, al fine di intraprendere una politica di attrazione di investimenti a sostegno e rilancio dell’economia regionale, ha adottato la legge regionale n. 8/2016 che ha, tra gli altri, proprio l’obiettivo di favorire l’afflusso di investimenti nazionali ed esteri nel territorio regionale.
Considerata, pertanto, l’importanza che la Regione Valle d’Aosta riconosce alle strategie di attrazione di investimenti mirate a sostenere le politiche regionali di sviluppo e di sostegno alle imprese locali, la stipula di un protocollo d’intesa con Mise e ICE-Agenzia è un’importante occasione di sinergia con le altre Regioni e lo Stato rivolta alla creazione di un portafoglio di opportunità di investimento offerte dal mercato italiano e di promozione a livello internazionale dell’immagine della Valle d’Aosta.
 
Fonte: Assessorato attività produttive, energia e politiche del lavoro – Ufficio stampa Regione Autonoma Valle D’Aosta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...