Misure di inclusione attiva: oltre 2 milioni di euro per aiutare le famiglie a uscire dalla povertà 

Finanziate tutte le domande ammesse alle misure di inclusione attiva e di sostegno al reddito
Con una deliberazione adottata oggi, venerdì 29 luglio 2016,, la Giunta regionale ha stabilito di finanziare tutte le domande ammesse alle misure di inclusione attiva e di sostegno al reddito presentate nel periodo compreso tra il 22 febbraio ed il 31 marzo 2016, ai sensi della legge regionale 18/2015, utilizzando a tal fine la quota del fondo per il contrasto alla povertà e per il sostegno all’economia locale messa a disposizione dal Dipartimento politiche del lavoro e della formazione.

Complessivamente, le domande idonee presentate sono state 487, di cui 318 già finanziate, per un totale di 1 milione 400 mila euro.

Le ulteriori 169 domande finanziabili comportano una spesa massima complessiva di circa 700 mila euro.

Si ricorda che il sostegno al reddito è corrisposto, previa sottoscrizione e rispetto di un patto di inclusione, per un periodo di 5 mesi, eventualmente prorogabili di altri 3, per un importo che può variare tra i 550 e i 450 euro mensili.

L’Assessore Donzel dichiara che si è dato seguito a quanto preannunciato in Consiglio regionale e anticipato in Commissione consiliare, ossia il finanziamento di tutte le domande valide. L’iter dell’applicazione delle misure di inclusione attiva sarà monitorato con attenzione e già nel mese di settembre si provvederà a coordinare la legge regionale 18/2015 con la nuova normativa nazionale.

Fonte: Assessorato delle attività produttive– Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...