Fiera di Sant’Orso 2016

  COMUNICATO STAMPAAosta, sabato 30 gennaio 2016

la Fiera di Sant’Orso laboratorio di professionalità di eccellenza

 

L’edizione 2016 della Fiera di Sant’Orso ha preso il via alle luci dell’alba di oggi, sabato 30 gennaio, prima giornata della millenaria manifestazione dedicata all’artigianato di tradizione della Valle d’Aosta che per due giorni nel centro storico di Aosta vede protagonisti 1200 artigiani.
Alle ore 8.00, l’inaugurazione, con il lungo corteo delle autorità partite dall’Arco di Augusto per salutare e dare il benvenuto agli espositori e ai visitatori.
Una giornata importante per valorizzare l’artigianato valdostano e le sue professionalità, simbolo della forza e dell’autenticità della nostra cultura e delle sue profonde radici contadine e montanare, un’opportunità per nuovi scambi commerciali e una possibilità per lanciare l’immagine della Valle d’Aosta sul panorama turistico italiano e straniero e un momento di grande festa popolare per tutti i valdostani – dichiara l’Assessore regionale alle attività produttive Raimondo Donzel.
La Fiera di Sant’Orso si connota sempre di più come un laboratorio che dà linfa nuova alla tradizione attraverso una costante innovazione che rielabora con passione i valori del passato, arrivando ad offrire una produzione di eccellenza in tutti i settori e garantendo sempre più, soprattutto ai più giovani, una interessante opportunità professionale attraverso la quale costruire rapporti sinergici anche con le vicine realtà francesi e svizzere.
Attraverso la Fiera poi i visitatori possono scoprire la realtà turistica dell’intera regione, in particolare i prodotti tipici della nostra realtà agricola di montagna, declinando così l’evento come uno dei principali richiami turistici. Un dato che testimonia il grande successo dell’edizione di quest’anno è il tutto esaurito in questo week-end per quanto riguarda le strutture ricettive, nel raggio di 30 chilometri da Aosta.
Agli artigiani in primo luogo – conclude l’Assessore Donzel – , ma anche a tutti coloro che a vario titolo fanno parte della macchina organizzativa dell’evento, va il mio sentito ringraziamento e quello del Governo regionale per aver operato affinché anche questa 1016a edizione della Foire sia un evento di rilievo per tutta la nostra comunità. 

   

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...