Una #scultura ad ogni pagina approda a #Genova

Inaugurazione della mostra UNA SCULTURA AD OGNI PAGINA (dal 25 novembre 2015 al 6 marzo 2016) a GENOVA presso le biblioteche civiche centrali Berio e De Amicis che hanno ospitato una mostra del MAV – museo dell’artigianato valdostano di tradizione, dedicata alla rilettura delle forme dell’artigianato attraverso il materiale carta e in particolare il pop-up. 
Nell’esposizione genovese le sculture della tradizione e quelle contemporanee di Christophe Vietti, Fulvio Vicquéry, Giorgio Diemoz e Maurizio Loi e della Classe IV Scuola primaria di Pallein Saint-Christophe e del Centro diurno Arc-en-ciel Aosta dialogano con i libri pop-up della biblioteca De Amicis e con i volumi antichi della biblioteca Berio, che mette in mostra le grandi opere naturalistiche illustrate di Aldovrandi (1522-1605) e Buffon (1707-1788).
Calorosissima accoglienza dei genovesi e dell’Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Genova Carla Sibilla, nella splendida cornice della prestigiosa sala lignea della Biblioteca Berio.
Grazie ai nostri artisti, la cultura e l’artigianato di un piccolo popolo di montagna affascinano e conquistano il pubblico di una grande città, che da sempre coltiva rapporti di amicizia con la Valle d’Aosta.
Di fronte al male che colpisce al cuore la civiltà occidentale, la miglior risposta è aprisi al mondo, al futuro con la forza della nostra cultura e dei nostri valori di gente di montagna, che affondano le loro radici nel lontano passato.

  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...