Ad Memoriam: Storia del Cimitero del Borgo di Sant’Orso ad #Aosta

Può una ricerca archivistica, puntuale e scientifica, aprirsi all’indagine storica e sociologica? Può un luogo di dolore come un cimitero, raccontarci la vita intensa di generazioni passate, prestando attenzione non solo a notabili e personaggi illustri?

Grazie a Daniela Bernini, la Storia del Cimitero del Borgo di Sant’Orso, che dopo la chiusura ha ritrovato dignità e cura per l’impegno di un’Associazione di volontari, diventa una grande occasione di conoscenza profonda della nostra comunità. 

Le fredde lapidi e i tanti nomi ormai relegati in qualche foglio d’archivio raccontano di un mondo vivo, cui molto dobbiamo per come siamo oggi.

Buona lettura 

    
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...