Journée des métiers du #tourisme 2015

COMUNICATO STAMPA

Aosta, mercoledì 14 ottobre 2015

L’Assessorato delle attività produttive, energia e politiche del lavoro, l’Associazione albergatori e la Cittadella dei giovani comunicano che alle 15 del 13 ottobre 2015 si è conclusa la manifestazione Journée des métiers du tourisme.
L’evento volto a far incontrare la domanda e l’offerta di lavoro nel settore turistico alberghiero per la stagione invernale 2015 ha visto il coinvolgimento di 25 strutture del settore provenienti da tutto il territorio regionale che hanno effettuato nella giornata le selezioni per 81 posizioni. Hanno aderito all’iniziativa 197 disoccupati, con esperienze nel settore ed una formazione specifica, prenotandosi ai colloqui con gli albergatori nelle scorse settimane presso la Cittadella dei giovani.
A conclusione della giornata appare positivo quindi il bilancio: i 150 lavoratori che si sono presentati per ricoprire le diverse mansioni richieste hanno determinato 502 colloqui, di cui 115 hanno dato esito a un secondo colloquio di selezione direttamente con l’impresa. Gli albergatori ricercavano infatti 8 addetti al ricevimento, 3 portieri notturni, 1 chef di cucina, 3 cuochi, 4 aiuto cuochi, 6 capo partita, 2 commis di cucina, 1 lavapiatti, 2 pasticcieri, 1 pizzaiolo, 3 maître, 7 chef de rang, 4 commis di sala, 9 camerieri, 1 barman , 4 baristi, 2 governanti,5 cameriere ai piani, 4 estetise, 5 massaggiatori, 3 manutentori e 1 giardiniere.
Valutazione positiva inoltre per il coinvolgimento di diversi attori istituzionali del mercato del lavoro locale: la sinergia tra Cittadella dei giovani, ADAVA e Assessorato, attraverso i centri per l’impiego, ha assicurato non solo la logistica della giornata, ma anche un servizio concreto ed efficace per lavoratori ed aziende. Il modello utilizzato nell’occasione, infatti, ha visto la partecipazione dell’Associazione degli albergatori ADAVA, che, oltre ad essere il promotore dell’evento, ha svolto un ruolo di coordinamento presso le strutture associate, reperendo molte richieste di personale proposte successivamente ai lavoratori; l’Assessorato, che con gli operatori dei Centri per l’impiego e di Garanzia Giovani ha da un lato assicurato assistenza ai disoccupati che ricercavano informazioni o volevano effettuare le iscrizioni e dall’altro le pre-selezioni dei lavoratori, aventi le caratteristiche ricercate dalle imprese, presenti nelle proprie banche dati; la Cittadella dei giovani che prendendosi in carico l’organizzazione, la logistica, le iscrizioni dei lavoratori e l’assistenza tecnica ha assicurato ad imprese e lavoratori gli spazi, ma soprattutto garantito che tutti potessero effettuare un colloquio per le posizioni ricercate.
«Siamo soddisfatti – dichiara l’Assessore Raimondo Donzel – perché la stretta collaborazione tra i diversi soggetti non ha solo fatto lievitare i numeri, ma la qualità dei processi. L’azione valutativa finale produrrà nei prossimi mesi l’attivazione di formazione mirata per le mansioni che hanno riscontrato delle difficoltà e un coordinamento per migliorare l’orientamento dei lavoratori anche attraverso iniziative mirate».

 

   
   
Fonte: Assessorato delle attività produttive– Ufficio stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...