#Sogno di una notte di mezza estate … in un bosco di Aosta

Emozioni, sentimenti, desideri, pulsioni, passioni, e amore con i suoi infiniti e imperscrutabili intrecci (forse un po’ troppo sfuggente) disperso tra i tanti turbamenti animano la notte di Aosta. Frammenti di tante vite interiori riemergono dal sonno velate di sogno, dove fate e folletti tirano i sottili fili del destino. Tra ballo e teatro, danza classica e moderna e hip hop si anima uno spettacolo che sorprende. Una commedia della vita per riconciliarsi con la vita: ma forse ho sognato! 
La calda serata ha creato il clima ideale al Teatro Giacosa di Aosta per la messa in scena di “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare.

Definirlo saggio di fine anno dei corsi di danza dell’Institut de dance du Val d’Aoste sarebbe riduttivo e fuorviante.

Troppo curate la suggestiva coreografia, la brillante scenografia e una (lasciatemelo dire) straordinaria regia che ha dovuto fare i conti non solo con l’ambizione del testo teatrale (da sempre misterioso e avvincente) ma anche con le differenti età e potenzialità dei ballerini e delle ballerine in erba.  

   
                 

Annunci

One thought on “#Sogno di una notte di mezza estate … in un bosco di Aosta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...