La #riforma degli Enti locali.

La riforma degli enti locali in VdA non è un’esigenza volta a garantire e migliorare i servizi ai cittadini e l’efficienza e l’efficacia delle nostre istituzioni come presidio di democrazia e autonomia.

Ma parrebbe imposta da un potere lontano (Roma) e cattivo (la Repubblica) che ce l’ha con noi valdostani: perché siamo bravi amministratori e per invidia ci voglion mettere un bastone tra le ruote…

In ogni caso mai la parola #riforma fu più abusata quanto in VdA: Ri-formare significa #cambiamento, innovazione e non #statusquo…

Il risultato di questa pseudo riforma sarà che tutto resterà come prima: 74 Comuni, enti gestionali di secondo livello cui sarà solo francofonizzato il nome delle ex Comunità montane e “mamma” Regione che però non ha più le risorse per far funzionare questo sistema…

Serve davvero maggiore solidarietà e collaborazione intercomunale per garantire non solo un bel Municipio ma anche servizi di qualità ai cittadini a costi ragionevoli, anche se in alcuni casi si opera in zone non favorevoli di montagna!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...