Urgenza? Emergenza? O calma piatta?

Regnava l’#urgenza in #Vda: stava per arrivare la fine del mondo se non si risolveva in poche ore la #Crisi in Consiglio regionale.

Le imprese e i commercianti volevano scendere in piazza contro l’opposizione che avrebbe bloccato il Consiglio regionale…
Tutti piangevano per i forestali senza lavoro…
I fondi europei aspettavano di conoscere di ora in ora la loro sorte…
E nel giro di pochi secondi si sarebbe segnato il destino degli enti locali e della riforma del Titolo V…
Bastava un soffio e tutti i dipendenti regionali sarebbero rimasti senza stipendio per colpa dell’opposizione che non faceva un governo nuovo…
A Courmayeur si preparavano zattere e barconi per tentare di sopravvivere al diluvio universale che stava per colpire la regione a causa di chi chiede libertà e dignità per i valdostani…

Poi #LaTorre parlò e disse “torno a casa purché ci sia il passo indietro di Colui che l’ha dichiarato” in conferenza stampa: urbi et orbi!

E l’urgenza svanì?

Di colpo calma piatta… Si torna nei meandri del Palazzo a studiare e preparare dossier che puzzano di marcio e di muffa perché son lì da 10 mesi o da tre/sei anni!!!

Senza #cambiamento nelle persone e nei metodi, negli indirizzi strategici, nei contenuti…
Senza #renaissance la Vda non ha futuro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...