La strategia della confusione nel Pd

Profonda amarezza per il mancato accordo tra i pseudoleader maximi del #Pd sulle regole del Congresso!

Vanificato il lavoro di tanti militanti nei territori, nelle amministrazioni, nei piccoli Comuni, nei circoli per il bene comune!

Centinaia di delegati convocati ad un’Assemblea per assistere allo spettacolo indecoroso di chi cerca di cambiare uno Statuto all’ultimo minuto, o di chi si incaponisce su date e regole, certamente importanti, ma su cui bisognava trovare accordo prima, andare a votazione unanime e parlare agli italiani dei loro veri problemi: lavoro, sviluppo sostenibile, tassazione equa e sopportabile, pensioni, riduzione dei parlamentari e altre riforme costituzionali, dire con chiarezza qual è la proposta di legge elettorale del Pd per toglierci l’incubo del Porcellum (che alla fine sembra pure piaccia a Grillo!).

Nulla di tutto questo! Il solo teatrino di Renzi, Bersani, Bindi, Veltroni and C.

Siamo stufi di questo modo di condurre il partito. Dei tentativi di boicottare il congresso sui contenuti e ridurlo a una baraonda di campana elettorale per le primarie, in cui vecchie volpi si mettono in scia al presunto vincitore perché nulla cambi.

Per cambiare il paese deve cambiare anche il Pd!
E non basta solo un segretario nazionale: ho assistito in diretta al “maciullamento” di Veltroni e al “congelamento” di Bersani, da parte dei capi bastone di correnti e gruppi di potere personale.

Pensare che si risolvano i problemi senza un vero chiarimento interno e solo attraverso l’elezione di un nuovo Segretario nazionale è una pia illusione!

Lasciateci fare un Congresso vero e aperto!

Fate dire agli elettori se vogliono o non vogliono le larghe intese, se vogliono o non vogliono che l’IMU sia tolta ai ricchi… Non vogliamo scegliere un Segretario a scatola vuota!

(Temo che ci sia una voluta strategia della confusione per difendere l’indifendibile status quo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...